Strategia per opzioni binarie a breve termine

Strategia per opzioni binarie a breve termine

L’utilizzo di una strategia per opzioni binarie a breve termine è fondamentale per chi vuole perseguire profitti in tale tipo di trading.

Infatti, nonostante le possibilità di guadagno con opzioni binarie a breve termine, per i principianti ed i trader che muovono i primi passi in questo mercato, possono restringersi significativamente a causa dei requisiti di velocità e conoscenza di mercato richiesti per manipolare tale tipo di opzioni.
E’ possibile ottenere comunque un margine di guadagno, nel caso in cui si abbia l’accortezza di applicare alcune tecniche apposite, volte ad eliminare il cosiddetto “rumore”, ovvero i movimenti imperfetti del mercato causati dalla ripetizione di configurazioni particolari di prezzo.

In cosa consiste la strategia di guadagno a breve termine nelle opzioni binarie

E’ possibile impostare con le dovute precauzioni una strategia per opzioni binarie a breve termine in grado di farci guadagnare con le opzioni binarie in un range temporale di 2-5 minuti, seguendo l’uso di software per l’analisi dei grafici di livello elevato, spesso non inclusi nella piattaforma ma comunque reperibili separatamente, come può essere Metatrader. Possiamo impostare quindi il nostro grafico con un timeframe sui 5 minuti, scegliendo l’indicatore MACD (acronimo di Moving Average Convergence / Divergence, uno strumento di analisi che ci permette di analizzare le medie mobili a fondo).

Per l’opzione di tipologia Call, la configurazione ideale richiede che la linea MACD incroci la linea del parametro SIGNAL posizionandosi dal basso verso l’alto rispetto a quest’ultima, ed incrociandola come detto. Ora porremo attenzione all’ immagine della candela successiva a quella dei punto di incontro, che dovrà necessariamente essere continuativa (di valore più elevato), e nel complesso le linee tracciate dall’istogramma dovranno essere più elevate al livello di 0,00004 o 3.

Per le opzioni in modalità Put varranno approssimativamente i medesimi parametri, tuttavia naturalmente l’incrocio con la linea definita da SIGNAL dovrà avvenire partendo dall’alto per arrivare al basso e l’istogramma disegnato al di sotto del trend delle candele visualizzate sullo schermo dovrà essere corrispondente o minore a -0.00004 o 3.

Sfruttando broker come iqOption, tra i migliori in grado di osservare questo tipo di performance, potremo ottenere inoltre una buona applicazione del controllo delle candele di “conferma”, ovvero quella conseguente alla direzione in cui si investirà. La nostra decisione di aprire un’opzione a 2/5 minuti è quindi direttamente influenzata da una buona e puntuale lettura dei grafici aperti: facendo buon uso di questi suggerimenti, potrete rapidamente guadagnare anche con opzioni dalle capacità di margini notevoli.